Share Page

Logo Design by FlamingText.com

 Logo Design by FlamingText.com


Marilena-30 anni.
Marilena&Isabela.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
San Marino-2011.
 
 
 
 

 

 
Marilena Rodica Chiretu è nata il 6 luglio e vive nella città di Pitesti, il distretto di Arges, Romania. Fino all’età di 7 anni, ha abitato, insieme alla famiglia, in Moldavia, nella il distretto di Bacau, la contrada natale di suo padre, il quale appartiene ad una vecchia e conosciuta famiglia di intellettuali, promotori della cultura romena anche dall’Ottocento.
Ha seguito i corsi della scuola media e superiore nella città di Pitesti, dopo il ritorno della sua famiglia in Muntenia, la terra natale di sua madre.
In un contesto più illuminato dell’epoca dittatoriale, nella quale passò la maggior parte della sua vita, scoprì il fascino della lingua italiana, tramite la musica ed alcuni giornali e riviste che riuscivano ad arrivare nella Romania di quei tempi di totale isolamento nei confronti dell’Occidente.Nonostante ciò, ha deciso di continuare gli studi, seguendo la sua passione per la lingua e la cultura italiana.
Ha frequentato i corsi della Facoltà di Lingue Romanze, Classiche e Orientali dell’Università di Bucarest, dipartimento Italiano- Romeno, laureandosi con il lavoro “Influenze del Rinascimento italiano nella Transilvania del Quattrocento e del Cinquecento”.
Lunguo la sua vita professionale, è stata costretta ad imparare e insegnare, allo stesso tempo, altre lingue straniere, la lingua italiana studiandosi poco nel suo Paese ed affatto nella sua città.
Il desiderio di mantenere e promuovere la lingua italiana l' ha determinata di scrivere i suoi primi libri.
Man mano, si è sviluppata la passione per la creazione letteraria, in un mondo che le dava ormai, la possibilità di esprimere i propri sentimenti, ma anche le aspirazioni, le sofferenze ed i sogni degli altri.
Questi si ritrovano nei libri pubblicati dall'autrice, realizzati in edizione bilingue, romeno- italiana, dopo 1995.
Negli anni '90, ha collaborato con l' EFASCE- Pordenone- Italia, e con l' Unione Latini nel Mondo- Treviso, Italia, ha partecipato ad alcuni dei loro convegni, contribuendo alla fondazione ed al buono svolgimento dell'attività della Comunità degli Etnici Italiani di Romania. Ha contribuito ugualmente, alla realizzazione di più numeri del suo giornale "Forza Latina", con la sede a Pitesti.
Attualmente, si dedica con passione alla diffusione delle lingue e della cultura romena e italiana, tramite il sito personale romeno- italiano che ha ideato e gestisce da sola: www.pitestiromania.ro, sotto il generico „Romania e Italia in immagini e parole”, le cui prime pagini sono state realizzate in ottobre 2005.
Ha numerose passioni, tra le quali: lo scrivere, le lingue straniere, i film ed i libri psicologici e sociali, l'arte fotografica, il mondo dei bambini, la musica, i fiori ed il giardinaggio, gli uccelli esotici ecc.
E' un indole romantico, sensibile, una persona molto ottimista, forte e debole allo stesso tempo.
La più grande e la più recente passione è però, il computer e l'arte virtuale, alla quale dedica la maggiore parte del suo tempo libero, essendo una perseverente autodidatta in questo campo.
E' sposata ed ha una figlia laureata in Lingue Moderne.
LIBRI PUBBLICATI IN ROMANIA
Testi e commenti per gli esami di baccalaureato ed ammissione in facoltà, 1995
Grammatica italiana per tutti, 1997, 2001, 2007.
Il presente dei ricordi, 1999, bilingue I
l tempo dei papaveri rossi, 1999, bilingue
Quando il tempo tace, i fantasmi parlano- Dracula, leggenda e storia- 2000; edizione in cinque lingue
Nozioni di cultura e civiltà italiana per liceo, 2001
Primavera della poesia italiana, 2003, traduzioni. libri pubblicati dalla Casa Editrice Paralela 45, Pitesti, Romania
La terza edizione della Grammatica...,i racconti "Il tempo delle fanciulle", pubblicato in un libro comune di più autori italiani, soto il titolo "La natura della notte", e "Lo specchio di famiglia", del laboratorio di scrittura Liberodiscrivere, nel progetto letterario "Lo specchio"- 2007, Editura/ Casa Editrice Liberodiscrivere, Genova, Italia, 2008.
Articoli apparsi in diverse pubblicazioni d'Italia, tra le quali quelle dell' Unione Latini nel Mondo, Treviso.

Raccolta di 6 racconti ambientati in Romania.
I racconti di Marilena Rodica Chiretu trasportano in uno spazio particolare, spaziando dalla recente storia del tumultuoso inverno 1989 fino al lontano mondo dell’infanzia, ancora vivo nella luce di un vecchio specchio di famiglia: due realtà tra le quali galleggia sempre la foglia fragile dell’anima della scrittrice.
Racconti:
1) Lo specchio di famiglia
2) Sono una foglia al vento…
3) Anche nel buio la vita può brillare
4) Il volo al di là delle nubi
5) Al di là della gabbia
6) La storia dei fiocchi di neve.
Socio Non Professionista di AssoWebItalia Onlus Italia, Tessera Socio AWI 3307/2007. 
Collaboratrice dei seguenti siti e riviste letterarie online:
Articolo apparso nella rivista " AGERO" , Stuttgart, dell' Associazione Tedesco -Romena.
MARILENA RODICA CHIREŢU:
FERESTRE COLORATE- "Finestre colorate"(frammento)
Eugen EVU
„La conoscenza intuitiva, rivelatrice, la relazione speciale con la luce, l’altruismo di un’anima amante e di una rara sensibilità, sono le linee di un ritratto, il quale proprio Marilena Rodica Chiretu me lo sugerisce.Il dono di riscoprire il valore essenziale dell’anima:l’amore.”
………………………………………………………………………………………………
„Marilena regala perché si confessa sempre. La tenerezza del femminile puro, cultivato come un' ikebana del giardino.Lei è la poetessa della Primavera Costante, del rinnovamento e specialmente del Rifiorimento. La sua arte è raffinamento e la esprime ugualmente, anche nella dolce lingua italiana, la più cantabile del mondo, alla quale apparteniamo anche noi.Un ardore dolce- amaro tropicale si sente nei suoi aforismi, nelle sue riflessioni, nei suoi messaggi.
Il suo temperamento è uno meridionale, mediterraneo, ma si sente anche la frescura di una montagna che la sta guardando.Non la vuole scavalcare. Forse di nascosto, la mattina, la sente vibrando con la fronte dell’anima.”
Il secondo posto con il video -poesia" Luce tra inferno e paradiso", alla prima edizione del concorso di video-clip-poesie, con il tema la Migrazione, organizzato dall’Associazione per il Centro-Socio-Culturale San Francesco, di Umbertide, Perugia, aprile.2013.
 
 
 
 
 
 
 
Famiglia-la poesia della vita.